· 

Le anime belle.

Le anime belle, intelligenti, sincere e sensibili sono comunque destinate a rimanere sole.

Le anime belle si sono formate, le anime belle per arrivare dove sono hanno sofferto e soffriranno. Perché la sincerità e la purezza di cuore fanno paura, paura ai molti non allenati a essere se stessi. Le anime belle incontrano, amano, accolgono e capiscono e vedono oltre. Non sono attratte dai soldi, dalla bellezza fisica, dall'avere ma semplicemente dall'Essere. Non hanno secondi fini sono semplicemente così si danno con amore senza volere nulla in cambio...chi le incontra è fortunato.

Le anime belle e sensibili soffrono perché il rapportarsi con gli altri le porta a mettere in dubbio la loro buona fede. Il vedere oltre le maschere, il contattare l'io della persona coperto da molti anni di veli e il toccare determinate note da noia. Così le anime belle arrivano a un punto di dolore profondo, di svolta. Rimettersi la maschera e buttarsi nella mischia in una società a cui non appartengono? O mantenere fede al loro io in completa sincerità verso se stesse? In realtà forzare qualcosa che non gli appartiene non ha senso, le anime belle ne sono consapevoli: rimanere se stessi sempre, nel bene e nel male. 

Le anime belle, intelligenti, sincere e sensibili sono comunque destinate a rimanere sole. L'unica eccezione alla regola è che, a loro volta, trovino un altra anima bella come loro.

Sereno martedì!

Scrivi commento

Commenti: 0

Condividetemi su...

Seguitemi su...

Collaborazioni