Consapevolezza di quanto pesiamo sull'ambiente

Annaffiatoi a pollice e cucchiaini
Annaffiatoi a pollice e cucchiaini

Vi siete mai chiesti quanto inquinate? Avete mai fatto il conto di quanta plastica comprate ma soprattutto di quanta plastica buttate via? Non dico in un anno...ma per lo meno in un giorno. Avete un ordine di grandezza?

Inizio a raccontarvi la mia esperienza di questi anni dove pian piano ho iniziato a sostituire la chimica con cose più naturali, seguendo la storia, vecchi rimedi, antichi usi fino a portarmi recentemente a essere scelta come espositrice per una mostra itinerante chiamata MoreClayLessPlastic, il titolo dice già tutto però voglio farvi capire il più possibile di cosa parliamo e di come possiamo agire per cambiare direzione. Ho portato i miei annaffiatoi a pollice, fatti a mano in terra da galestro. Premesso che la plastica non si distrugge ma si degrada grazie agli agenti atmosferici, accade che nel mare, ad esempio, l'azione delle onde e la fotodegradazione frantumino la plastica fino a renderla delle dimensioni di pochi micron le stesse del plancton di cui si cibano i pesci...e noi poi i pesci li peschiamo e ce li mangiamo. La plastica fa parte della nostra catena alimentare ormai, purtroppo. I numeri li lascio a internet, ne trovate tanti ma uno su tutti per avere un range temporale: da 100 a 1000 anni!!! Cos'è? Sono i tempi medi di degradazione naturale della plastica nel mare.  

Cerchiamo, quindi, di fare scelte più consapevoli: rifiutare i prodotti usa e getta, i sacchetti di plastica sostituiamoli con quelli di tela, per le banane se andate al supermercato prezzatele direttamente sulla buccia se vi servite dalla bottega del paese vi da il sacchetto di carta più sostenibile... Iniziate a ragionare sugli oggetti di uso comune fatti in plastica che usate a casa, iniziate dal piccolo per aiutare il grande. Preferiamo altri materiali come vetro, ceramica, acciaio, legno... è una scelta diversa, più attenta, provatela.

Scrivi commento

Commenti: 0

Condividetemi su...

Seguitemi su...

Collaborazioni